Poli città

Bisanzio affiori con i tuoi muri di pietra e mattoni che spuntano ogni tanto dalla risacca del tempo, come a dire che la storia qui non può fare a meno di te e delle tracce della tua bellezza, sciolte nella potenza di Costantinopoli, che si è trasformata nella Istanbul dolcissima e inquietante
Gentile e violenta
Bella e trasandata
Moderna e trafficatissima
Che sa vendere persino se stessa
Ma stai attenta finiranno per comprarti davvero
E non sono i genovesi di Galata.

cora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...