Ancora nella notte

sono notti in cui non si sogna ma non si dorme

notti in cui troppa roba prende il sopravvento e ti soffoca

dove tutto è deforme 

e dove quello che hai fatto di giorno è molto ambiguo

i pensieri si aggirano giganti e si intrecciano di buio

buio scemo che deforma la realtà 

buio brutto che ti minaccia

buio denso di orizzonti sconvolti

buio di tutta la morte che c’è nel mondo

poi succede che prima o poi ogni notte si scioglie nel cinguettio dei primi passeri svegli

stamattina era un gabbiano, beh ci voleva qualcosa di forte e di evocativo per riprendere a sognare

  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...